Edificio adibito a residenze nella Rambla Catalunya, via centrale di Barcellona. In questo Progetto sono presenti tre tipologie di interventi, da un lato una facciata protetta come Patrimonio dell’Umanità, dall’altro un edificio annesso nella via Córcega non protetto e, per questo, ricostruito da zero; alla fine sono stati aggiunti due piani a entrambi i volumi, fino ad arrivare all’altezza attuale. La nuova facciata è stata progettata in marmo Crema Cenia, con una disposizione delle lastre molto complessa e distinta a seconda della loro posizione, con disposizione verticale con fughe a spaccamattone in senso orizzontale e una larghezza strettissima, l’altra disposizione è sì verticale, ma con fughe verticali a spaccamattone e lastre più grandi. Il Sistema adottato per risolvere la complessità di entrambe le disposizioni è il PF-ALU/HPL in due versioni, la GR-V e la generica HPL.


Architetto:
Esteve Bonell - Jose María Gil
Località:
Barcellona (Spagna)
Anno di esecuzione:
2013
Superficie:
550 m2
Sistema impiegato:
Diseño de fachadas de Sistema Masa. Edificio Rambla de Catalunya

altri progetti sistema masa: