Questo edificio residenziale si trova nel quartiere Ploble Nou di Barcellona. Le facciate sono state concepite utilizzando diversi materiali come il Composite con grandi pezzi verticali liberi e collocati in modo a spaccamattone in orizzontale, la facciata posteriore è stata disegnata con lastre più piccole dal ceramista Toni Cumella, un’occasione per realizzare dei pezzi di diverso tipo che, combinati insieme, consentano di giocare con distinte fantasie, e dare effetti movimentati e cangianti.  I pezzi sono sia opachi che lucidi, sempre intonati al grigio scuro e al dorato, e posando il pezzo opaco alternativamente al contrario per arricchire la struttura del disegno. Il sistema costruttivo adottato in questo caso è stato ideato da Sistema Masa e rientra nei progetti Speciali MASA. Spicca inoltre in tutto il piano terra il rivestimento delle lastre di granito, montate secondo un disegno verticale e collocate orizzontalmente in modo a spaccamattone con pezzi di diverse misure. La collocazione in muratura con ancoraggio di ritenzione GR-AM-HOR.


Architetto:
Lluis Cantallops
Località:
Barcellona (Spagna)
Anno di esecuzione:
2011
Superficie:
900 m2
Sistema impiegato:
Fachada de ventilada de Sistema Masa. Edificio de viviendas

altri progetti sistema masa: